Lettere Paolo Bozzo

Cari colleghi e soci,
il nostro modo di vivere,di comportarci, di consumare influenza la velocità di degrado del sistema ambiente in cui viviamo.
La relazione tra le attività umane e la biosfera deve avere le stesse dinamiche, queste relazioni devono permettere alla vita umana di continuare, agli individui di soddisfare le loro necessità e alle diverse culture umane di svilupparsi.
Tutto questo deve avvenire in modo tale che le variazioni apportate alla natura dalle attività umane restino entro certi limiti cosi da non distruggere il contesto biofisico globale. Leggi il resto dell’articolo »

Pagina 2 di 212