L’Ordine dei Giornalisti della Calabria: “Sul Coronavirus mantenere il massimo rigore professionale”

L’Ordine dei Giornalisti della Calabria ricorda a tutti i giornalisti calabresi che è necessario mantenere sempre alto il proprio livello di professionalità e di responsabilità in relazione alla diffusione di notizie riguardanti il Coronavirus. Occorre, nella fattispecie, manifestare un surplus di scrupolo e di serietà professionale per evitare che notizie e ipotesi non confermate, ma diffuse attraverso i media o i social, possano alimentare la diffusione di psicosi e allarmi ingiustificati che rendono peraltro ancor più complicato e difficile il lavoro degli operatori sanitari impegnati, nelle varie strutture, a fronteggiare e prevenire il fenomeno virale. Vanno assolutamente evitati “scoop” su presunti casi di coronavirus che non siano confermati da fonti attendibili e qualificate, da richiamare eventualmente nella notizia che si diffonde. Comportamenti diversi, anche in considerazione della delicatezza della situazione, integrano certamente la violazione di precise norme deontologiche e possono configurare, in qualche caso, anche ipotesi di reato perseguibili dalle competenti autorità. Si richiama dunque l’attenzione di tutti gli iscritti sulla necessità di attenersi pienamente e totalmente a rigidi criteri di serietà e di responsabilità professionale.

 

 

 

IL PRESIDENTE Giuseppe Soluri

 

Incontro dei vertici del circolo della stampa con il presidente di Confindustria Cosenza Fortunato Amarelli

Incontro proficuo tra i vertici del Circolo della Stampa “Maria Rosaria Sessa” di Cosenza guidati dal presidente Franco Rosito ed il presidente di Confindustria Cosenza Fortunato Amarelli, accompagnato dal direttore Branda.

Al centro del confronto i temi dello sviluppo, l’andamento dei settori economici, la responsabilità sociale delle imprese, il ruolo fondamentale dell’informazione, l’investimento nelle competenze per rendere attrattivo il territorio, la necessità di operare con fiducia e nel rispetto delle regole.

Sport e pari opportunità

Quota Annuale Circolo

Il rinnovo della quota al Circolo della Stampa "Maria Rosaria Sessa" è ora fissato a 20,00 euro per i soci già iscritti - 30,00 euro (10,00 + 20,00) per i nuovi soci

Quota Annuale O.D.G.

Ti ricordiamo che per rinnovare la quota basta fare un versamento di € 110 (professionisti e pubblicisti stessa quota) sul C/C postale. N°: 13842885

Intestato a:
Ordine dei Giornalisti - Consiglio Regionale della Calabria - Catanzaro

Quote 2021

ORDINE € 110,00
SINDACATO € 80,00
USSI (Stampa sportiva) €20,00
UCSI (Stampa cattolica) € 20,00 + 2 FOTO TESSERA
TRENITALIA € 50,00

 

Pagina 5 di 85« Prima...34567102030...Ultima »