Buona Pasqua

Il Sindaco Franz Caruso incontra il direttivo del Circolo della stampa “Maria Rosaria Sessa”

Il Sindaco Franz Caruso ha incontrato a Palazzo dei Bruzi il direttivo del Circolo della stampa “Maria Rosaria Sessa”, guidato dal Presidente Franco Rosito. Si è trattato di un incontro proficuo e molto cordiale nel corso del quale sono stati affrontati diversi temi: dal ruolo del giornalista, alla libertà di stampa, alle evoluzioni della professione attraverso l’affermarsi delle nuove tecnologie e dei social. Il Presidente Rosito ha ricordato al Sindaco Franz Caruso le diverse tappe che hanno segnato il percorso dell’Associazione, poi divenuta circolo della stampa, che nel 2024 celebrerà il suo ventennale.

E’ stata, inoltre, evidenziata la mission del circolo che è quella di rappresentare sì una guida per i giovani giornalisti, ma anche quella di fornire un contributo importante  nella direzione di ricostruire un “mestiere” che negli ultimi anni ha un po’ perso la bussola ed è come  disorientato. “Ci siamo preoccupati sempre  – è stato precisato – di indicare la via maestra per un miglioramento della professione che può abbracciare le nuove sfide, rinnovandosi e stando al passo coi tempi, avendo cura, però, di non tradire mai i principi che stanno alla base del buon giornalismo”.  “Quando la stampa svolge con serietà la sua funzione di informare con obiettività e con spirito costruttivo, dicendo le cose come stanno – ha poi detto il Sindaco Franz Caruso – merita tutto il nostro rispetto. Certo, oggi, è cambiato il modo di diffondere la notizia che è più immediato e talvolta maggiormente incline al sensazionalismo.

E’ importante che si torni ad una scuola di giornalismo che formi i giovani – ha aggiunto il primo cittadino – e la città di Cosenza ha, in questa direzione, esempi e punti di riferimento illustri e di solida tradizione. Come lo sforzo dell’Amministrazione comunale è proteso a riprendere in mano la tradizione culturale che in città è racchiusa in veri e propri presìdi che siamo impegnati a rivitalizzare – ha aggiunto Franz Caruso – allo stesso modo  l’attività del circolo della stampa “Maria Rosaria Sessa” può essere orientata verso il recupero di quei modelli di riferimento cui ispirare la professione, attraverso dei veri e propri punti saldi”.  Compiacimento è stato poi espresso dal Sindaco per l’intitolazione del circolo a Maria Rosaria Sessa “che – ha detto ancora il primo cittadino – è una figura di riferimento importante e che mi dispiace  sia stata un po’ dimenticata da parte della società cosentina, nonostante lei sia stata una delle prime vittime di femminicidio. Bisogna, invece, ricordarla perché è stata una delle giovani promesse del giornalismo televisivo della nostra città, della provincia, della Calabria. E noi ci impegneremo a farlo”.

Piena disponibilità il primo cittadino ha manifestato, infine, ad iniziative che vedano il circolo della stampa impegnato in un contributo di crescita della città. “Questa è la casa dei cittadini – ha concluso Franz Caruso -e io sono perché la città sia aperta a tutti. Noi vogliamo ridare dignità a questa istituzione e il circolo della stampa, come la stampa tutta, potrà fungere, insieme a noi, da stimolo per educare i cittadini a rispettare la res publica che non è res nullius, ma è patrimonio di tutti”.

 

AL MEETING DELLE STELLE DI MARISA PILUSO

Quota Annuale Circolo

Il rinnovo della quota al Circolo della Stampa "Maria Rosaria Sessa" è ora fissato a 20,00 euro per i soci già iscritti - 30,00 euro (10,00 + 20,00) per i nuovi soci

Quota Annuale O.D.G.

Ti ricordiamo che per rinnovare la quota basta fare un versamento di € 110 (professionisti e pubblicisti stessa quota) sul C/C postale. N°: 13842885

Intestato a:
Ordine dei Giornalisti - Consiglio Regionale della Calabria - Catanzaro

Quote 2022

ORDINE € 110,00
SINDACATO € 80,00
USSI (Stampa sportiva) €20,00
UCSI (Stampa cattolica) € 20,00 + 2 FOTO TESSERA
TRENITALIA € 50,00

 

Pagina 4 di 94« Prima...23456102030...Ultima »