Riflessioni sulla Calabria dolente

Esce il nuovo libro di FILIPPO VELTRI per Città del Sole Edizioni

La Calabria dolente

di Filippo Veltri

pp. 104 E. 12,00

Città del Sole Edizioni, 2013

Come parlare della Calabria oggi? Come costruire un’efficace e veritiera narrazione della nostra regione, senza scivolare in banalità, scuse, pregiudizi cui molta parte dei commentatori nazionali e locali ci hanno abituato? Ci riesce un giornalista di lungo corso come Filippo Veltri, firma di punta dell’Unità e responsabile per molti anni della redazione calabrese dell’agenzia di stampa Ansa, che con La Calabria dolente, appena pubblicato dalla casa editrice reggina Città del Sole Edizioni, raccoglie diversi interventi apparsi nel corso dell’ultimo anno su Il Quotidiano della Calabria e il Lametino.

Una voce autorevole, puntuale e sferzante che attraversa temi salienti della Calabria: il senso civico dei suoi cittadini, la responsabilità politica e l’efficacia dell’azione dei suoi amministratori, il problema della ‘ndrangheta, la sua penetrazione negli alti livelli, la reazione civile e la lotta antimafia, anche quando questa diventa parata e mestiere, la posizione della Chiesa di fronte a questo problema. Sono tracce di pensiero che si snodano efficacemente da un commento a un altro costruendo l’immagine di una terra che oggi più che mai appare “dolente”, stretta com’è da tentativi più o meno validi di rinnovamento sociale, civile e politico e la permanenza di vecchie logiche di potere, meschine mentalità diffuse e pervasiva cultura mafiosa. Leggi il resto dell’articolo »

ENTRO IL 31 GENNAIO LA QUOTA ORDINE

Gentili soci e colleghi non soci, ogni GIOVEDI’, dalle 11,00 alle 12,30, presso la sede del Circolo della Stampa (stazione ferroviaria Vaglio Lise, Cosenza),sarà possibile pagare la quota dell’Ordine e ricevere subito il bollino per il 2013. Come già avevamo fatto fino all’estate scorsa, tutti i colleghi, e non solo i nostri associati, possono usufruire di questo servizio che la “Sessa” offre ai giornalisti del territorio cosentino. Vi rammento che la quota Ordina va pagata entro il 31 Gennaio per evitare di incorrere nella mora del 10%. PER I SOCI “SESSA”: voi potreste approfittarne per versare anche la quota del Circolo e ritirare vetrofonia e bollino 2013 della “Sessa”.

IlSegretario

Mario Tursi Prato

Si comunica ai colleghi che la quota annua (regionale e nazionale) di iscrizione all’Ordine, per il 2013, è di 110,00 (centodieci) Euro. La quota va pagata entro il 31 gennaio 2013, altrimenti scatta la mora del 10%. Per l’iscrizione al Sindacato la quota è di 80 euro. Le quote 2013 possono essere versate direttamente presso gli uffici dell’Ordine a Catanzaro o presso quelli del Sindacato a Reggio oppure esclusivamente attraverso il conto corrente postale n. 13842885 (l’IBAN, per chi preferisce utilizzare un bonifico, è: IT34 Y076 0104 4000 0001 3842 885) intestato all’Ordine dei Giornalisti per la Calabria, Piazza Duomo 9, 88100 Catanzaro, specificando bene le causali del versamento. A quanti effettueranno il pagamento attraverso il c/c postale verranno inviati, entro pochi giorni dall’arrivo del bollettino di pagamento dalle Poste, il bollino dell’anno da applicare sul tesserino ed il contrassegno autoadesivo del 2013.

QUOTE ARRETRATE. Purtroppo molti iscritti non sono in regola col pagamento delle quote (dell’anno 2012 o di anni precedenti). Riceveranno una raccomandata di sollecito che fungerà anche da avviso dell’avvio del procedimento disciplinare per morosità. Preghiamo pertanto tutti i numerosi colleghi che sono consapevoli di non avere pagato la quota dell’Ordine per uno o più anni passati, di provvedere al più presto; rammentiamo ancora una volta che la quota annuale è una tassa, alla esazione della quale il Consiglio regionale dell’Ordine deve (anche per conto del Consiglio Nazionale) obbligatoriamente provvedere.

 

Quota Annuale Circolo

Il rinnovo della quota al Circolo della Stampa "Maria Rosaria Sessa" è ora fissato a 20,00 euro per i soci già iscritti - 30,00 euro (10,00 + 20,00) per i nuovi soci

Quota Annuale O.D.G.

Ti ricordiamo che per rinnovare la quota basta fare un versamento di € 110 (professionisti e pubblicisti stessa quota) sul C/C postale. N°: 13842885

Intestato a:
Ordine dei Giornalisti - Consiglio Regionale della Calabria - Catanzaro

Quote 2018

ORDINE € 110,00
SINDACATO € 80,00
USSI (Stampa sportiva) €20,00
UCSI (Stampa cattolica) € 20,00 + 2 FOTO TESSERA
TRENITALIA € 50,00